Miller Bobcat 260

Riparazione saldatrici Miller Electric

 Contattaci per un preventivo gratuito!

Bobcat 260 Miller

Miller Bobcat 260

Posizionare l’interruttore di controllo del motore su “Off” e rifornire di carburante.

 

Temperatura del liquido refrigerante troppo alta. 

Lasciar raffreddare il motore e controllare il livello del refrigerante.

Controllare che l’interruttore del motore sia impostato su Run o Run/Idle.

Rimuovere ostruzioni tra la

Controllare che il bottone fob non sia stato premuto accidentalmente.

Controllare il livello del carburante dell’unità.

Contattare il servizio di assistenza Criobit.

 

Rimuovere ostruzioni tra il fob e l’unità.

Rimpiazzare entrambe le batterie a bottone CR2025.

Controllare la sezione per la sequenza di spegnimento remota del telecomando.

Contattare il centro assistenza Criobit.

Pressione dell’olio troppo bassa. 

Permettere al motore di raffreddarsi e controllare il livello dell’olio.

E’ necessario fare un cambio dell’olio.

Sostituire entrambe le batterie a bottone CR2025 sul FOB.

Contattare centro di assistenza Criobit.

Aspettare 15 secondi prima della sequenza di stop remoto.

Controllare che non ci siano ostruzioni tra il FOB e l’unità e ridurre la distanza.

Controllare operazione del telecomando remoto per una sequenza di start.

Controllare che l’unità sia in grado di avviare il motore manualmente. Se ciò non fosse possibile, contattare il servizio di assistenza Criobit.

 

Controllare collegamenti dei circuiti di saldatura,

Assicurarsi che l’interruttore saldatura/carica sia nella posizione “saldatura” o “weld”.

Controllare fusibile F2 e rimpiazzarlo se aperto.

Contattare il servizio di assistenza Criobit per controllare spazzole, anelli di contatto e i diodi SR2 SR3.

Controllare le impostazioni di erogazione della saldatura.

Controllare fusibile F1 e rimpiazzarlo se aperto.

Controllare lunghezza e dimensione dei cavi di saldatura.

Rimpiazzare filtro dell’aria e del carburante se necessario.

Contattare il centro di assistenza Criobit per eseguire la manutenzione. 

Controllare le impostazioni di saldatura.

Controllare velocità del motore e cambiarla se necessario.

Controllare impostazioni della corrente di saldatura.

Pulire e stringere le connessioni sia all’interno che all’esterno del generatore e della saldatrice.

Utilizzare elettrodi asciutti e conservati correttamente per la saldatura TIG e ad elettrodo.

Rimuovere le bobine in eccesso dai cavi di saldatura.

Controllare velocità del motore e cambiarla dalle impostazioni se necessario.

Protettore supplementare CB8 potrebbe essere aperto. Aspettare e riprovare.

Controllare voltaggio batteria.

Controllare connessioni batteria e stringerle se necessario.

Controllare il collegamento dell’interruttore di controllo del motore al cablaggio del motore.

Contattare il centro di assistenza Criobit.

Controllare livelli di carburante e se necessario rifornire.

Controllare che non ci siano guasti dell’indicatore del livello del carburante.

L’interruttore delle candelette cb7 potrebbe essere aperto.

Controllare il sistema di ricarica del motore seguendo le istruzioni del manuale del motore.

Controllare il solenoide del carburante.

Contattare il centro di assistenza Criobit.

Controllare livello dell’olio.

Controllare che non ci siano guasti della spia dell’olio. Se la pressione dell’olio è troppo bassa il motore non si avvia.

Controllare il livello del liquido refrigerante e la cinghia della ventola.

Controllare che non ci siano guasti della spia del carburante. Se la temperatura del motore è troppo alta, l’unità non si accenderà.

Controllare l’interruttore S5 della pressione dell’olio e l’interruttore S4 della temperatura del motore.

Contattare il centro di assistenza Criobit.

Controllare livelli di carburante e possibili guasti della spia del carburante.

Controllare che il carburante non sia contaminato con sostanza come acqua o olio.

Controllare il livello del refrigerante e la cinghia della ventola. Assicurarsi che non ci siano guasti della spia del livello del refrigerante.

Controllare filtri carburante e rimpiazzarli se necessario.

Controllare gli interruttori S5 per la pressione dell’olio ed S4 per la temperatura del motore.

Contattare il centro di assistenza Criobit.

Trattare il carburante con un prodotto antigelo a basa di alcool isopropilico.

Piazzare interruttore motore nella posizione di azionamento “Run” finché l’unità non è rimasta in operazione per un po’ di tempo.

Installare il kit per le operazioni in condizioni di temperatura molto severe fornite dalla casa madre.

Assicurarsi che l’equipaggiamento sia scollegato dalla presa quando si avvia la macchina.

Controllare fusibili F1 ed F2 e rimpiazzarli se aperti.

Contattare il centro assistenza Criobit.

Assicurarsi che tutto l’equipaggiamento sia scollegato quando si avvia l’unità.

Controllare fusibili F1 ed F2, e rimpiazzarli se aperti.

Controllare connessione alla spina PLG6.

Contattare il centro di assistenza Criobit.

Controllare fusibile F2 e rimpiazzarlo se necessario.

Aumentare il controllo di precisione R1 al massimo.

Controllare la velocità del motore e cambiarla se necessario.

Controllare livelli di carburante.

Controllare velocità del motore e cambiarla se necessario.

Controllare e rimpiazzare collegamenti delle prese.

Contattare il servizio di assistenza Criobit.

Pulire batteria, terminali e poli con una soluzione di bicarbonato di sodio e acqua. 

Cambiare batteria. La batteria deve essere cambiata periodicamente ogni 3 mesi.

Controllare il regolatore di voltaggio seguendo le istruzioni del manuale.

Contattare centro di assistenza Criobit.

Rimuovere carichi di corrente del generatore e della saldatrice.

Controllare che non ci siano ostruzioni al collegamento del solenoide.

Controllare il modulo idle PC1, il trasformatore di corrente CT1, il solenoide dell’acceleratore TS1 e l’interruttore del motore S2.

Contattare il centro di assistenza Criobit.

Controllare che il movimento dei collegamenti del solenoide non siano ostruiti.

Controllare modulo idle PC1, controllo rele’ CR2, controllo rele’ CR4, trasformatore corrente CT1 e solenoide dell’acceleratore Ts1.